E’ da Dicembre 2018 che ho cominciato a cimentarmi nella fotografia di diciottesimi e eventi, cercando sempre di migliorare la mia tecnica e la mia attrezzatura.

Facendo leva su un po’ di ironia, mi piace pensare che la presenza di un fotografo ad un diciottesimo sia indispensabile: “Non preoccuparti di non riuscire a ricordare la festa per le troppe bevute, sono quì apposta per ricordarla al posto tuo!”

Fortunatamente, il mio buon senso ha impedito che utilizzassi questa deviata vena comica per pubblicizzare la mia attività.

E non importa quanto uno ci giri attorno: un fotografo è fondamentale per la riuscita di qualsiasi festa, sia essa un diciottesimo o una festa di laurea.

Innanzitutto, le feste sono luoghi in cui si vivono sensazioni e si provano emozioni. E’ fondamentale riuscire a ritrarre questi momenti.

In secondo luogo, le feste sono musica, luci, colori.

Assume un ruolo di primaria importanza anche la location, che spesso e volentieri contribuisce a creare la bella aria di festa a cui siamo abituati.

A tal proposito, bisogna sempre ricordarsi di far prendere una pausa all’indispensabile compagno di scatti, ovvero il flash, per fotografare quello che vedono gli occhi.

Infine, una festa serve a celebrare, ballando e divertendosi fra amici e parenti.

E’ bello stare in mezzo a chi ti vuole bene ed emozionarsi assieme.

Sarebbe un peccato non documentare tutto ciò, non credete?

Lascia un commento